ATTIVITA' EDILIZA LIBERA/CON COMUNICAZIONE/CON TITOLI/ALTRO

A partire dal 1° gennaio 2017, le istanze CILA, SCIA e SCIAPDC inoltrate con l'utilizzo di modelli non aggiornati saranno dichiarate irricevibili.

 E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222, che individua i titoli abilitativi ed i relativi regimi giuridici per l'esercizio di determinate attività in materia edilizia, ed approva la tabella A. Tale tabella opera una ricognizione degli interventi edilizi, indicando il relativo regime amministrativo di riferimento: Permesso di Costruire, Scia in alternativa al Permesso di Costruire, Scia, Cila, Comunicazione Avvio Lavori e Attività Libere. Nel settore edilizio, oltre a modificare alcune disposizioni del Testo Unico dell'Edilizia(D.P.R. n. 380/2001), il decreto rinvia a successivi adempimenti in particolare;
-
decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di concerto con il Ministro delegato per la semplificazione e la pubblica amministrazione per l'adozione di un glossario unico contenente l'elenco delle principali opere edilizie e l'individuazione del relativo regime giuridico (da emanare entro il 9 febbraio 2017),
- decreto del Ministero della Salute che definisce i requisiti igienico-sanitari di carattere prestazionale degli edifici (da emanare per il 10 marzo 2017).
Le Regioni si adeguano alle disposizioni del citato decreto entro giugno 2017. Nell'attesa di tali provvedimenti si pubblicano i nuovi modelli relativi alla CAL (comunicazione di avvio dei lavori), CILA ( comunicazione inizio lavori asseverata),SCIA ( segnalazione certificata di inizio attività), SCIAPDC (segnalazione certificata di inizio attività in alternativa al permesso di costruire).

 Per le modalità di versamento del contributo di costruzione, delle sanzioni pecuniarie e dei diritti di segreteria bisogna attenersi scrupolosamente a quanto disposto nelle relative note illustrative DIRITTI DI SEGRETERIA.  Tali importi vanno corrisposti agli estremi di conto corrente n. 18970848 o di codice IBAN  del Comune di Laurito indicati nelle note illustrative riportando nella causale:  per rilascio  CILA, SCIA e SCIAPDC o il numero di pratica edilizia per gli altri tipi di istanze. Consultare le tariffere RELATIVE AL COSTO DI COSTRUZIONE ed URBANIZZAZIONE E LE RELATIVE TABELLE DI CALCOLO.

 Le istanze, corredate da idonea documentazione a firma di un tecnico abilitato (ingegnere, architetto, geometra, ecc. nell'ambito della propria competenza professionale) e dai relativi bollettini di versamento eventualmente necessari vanno compilate sull'apposita modulistica prelevabile dalle pagine di questa sezione. Le  stesse  vanno poi inoltrate, (con le modalità indicate nelle varie sezioni " dedicate), all' ufficio competente. Nelle pagine che seguono vengono illustrate le diverse procedure da adottarsi. L'ufficio valuta le richieste presentate da privati cittadini, ditte, enti, ecc., inerenti gli interventi edilizi da realizzarsi e/o realizzati (in quest'ultimo caso viene verificata la sussistenza dei requisiti che ne consentano la sanatoria). ATTENZIONE tutti i documenti cartacei da consegnare/presentare,al protocollo, devono essere "scannerizzati" in formato .pdf, trasferiti su supporto cd-rom e/o  usb ,per poter essere , al momento della consegna, caricati/inseriti nel sistema di protocollazione comunale.

    

  EDILIZIA LIBERA       EDILIZIA CON TITOLI AUTORIZZATIVI

        EDILIZIA LIBERA                               EDILIZIA CON TITOLI

 

  ALTRI PROCEDIMENTI EDILIZI                            GLOSSARIO INTERVENTI EDILIZI

 ALTRI PROCEDIMENTI EDILIZI                           GLOSSARIO INTERVENTI EDILIZI

 

TUTTE LE PRATICHE EDILIZIE RILASCIATE / IN CORSO DI ESECUZIONE

   CERTIFICATI DI DESTINAZIONE URBANISTICA

DIRITTI DI SEGRETERIA

 

  

vincolo idrogeologico

 

 

CERTIFICATO DI AGIBILITA'


      

     VINCOLO IDROGEOLOGICO                                              AGIBILITA'   

 


                                         
 TUTELA DEL PAESAGGIORILEVAZIONE EDILIZIA ISTAT

            

        TUTELA DEL PAESAGGIO               RILEVAZIONE ISTAT- ISTRUZIONI

 

 


INVIO TELEMATICO              LEGGI E NORME

 

INVIO TELEMATICO DELLE PRATICHE                          LEGGI E NORME SULL'EDILIZIA                               

 

 

 

 

 INDIETRO

 

 

  

 

 

 

 


 

 


HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 1.204 secondi
Powered by Asmenet Campania